Contattologia trieste

che cos'è la contattologia

La Contattologia è una disciplina scientifica che studia la tecnica di applicazione delle lenti a contatto, i materiali con cui vengono costruite e la scelta della migliore lente a contatto per ogni singolo occhio.

Questa scelta e l’analisi dell’interazione tra lente a contatto ed occhio è di pertinenza del Contattologo.

Il Contattologo è un Optometrista o un Ottico che ha ricevuto il riconoscimento dopo un percorso di studi atto alla conoscenza dei materiali e alle tecniche applicative delle lenti a contatto.

La Siroki Visual Team ed in particolare il signor Stefano, hanno una esperienza quarantennale nell’ambito della Contattologia, con applicazioni adeguate ad ogni problema visivo, sia esso semplice oppure avanzato.

La specializzazione continua e l’esperienza maturata nel corso degli anni hanno fatto sì che la Siroki sia diventata un punto di riferimento per la contattologia non solo a livello cittadino bensì sia regionale che internazionale.

contattologia morbida

contattologia morbida

La nascita delle lenti a contatto morbide negli anni ‘80 ha fatto sì che sempre più persone potessero applicarle e tornare a vedere senza gli occhiali.

Al mondo d’oggi le tipologie maggiormente utilizzate sono lenti a sostituzione frequente (mensili e quindicinali) e lenti monouso giornaliere. 

Il comfort e la facilità di queste lenti a contatto rende possibile l’applicazione a tutte le persone che presentano problemi visivi, siano essi miopi, astigmatici, ipermetropi e presbiti.

Queste lenti presentano una forma standard ma differente da lente a lente. Partendo dal presupposto che non esista la lente migliore in generale ma la migliore lente per ogni singolo persona, il compito dei nostri Contattologi sarà quello di trovare la migliore lente a contatto per ogni paziente, scegliendola e consigliandola in base a diversi esami svolti durante le visite contattologiche.
contattologia rigida

contattologia rigida

Quando si parla di Contattologia Gas Permeabile o “R.”G.P. si parla di ciò che viene considerata la vera Contattologia, come quella di una volta.

Grazie all’avanzamento tecnologico ed ai risultati delle richerche svolte negli anni si è riusciti a creare lenti a contatto molto più comfortevoli e con un altissimo passaggio di ossigeno. In questa contattologia si crea letteralmente una lente per ogni singolo occhio e per ogni singolo problema visivo.

Questi studi e queste applicazioni di lenti a contatto sono consigliate sia a quelle persone che presentano casi  più complicati di ametropie (alta miopia, alto astigmatismo o alta ipermetropia),  sia alle persone più esigenti le quali non riescono a trovare giovamento nelle lenti a contatto morbide e che pur non presentando alcun problema complicato, necessitano una miglior visione, in quanto queste lenti presentano una ottima bontà visiva e possono essere adattate a tutte le forme oculari.

Queste lenti a contatto inoltre vengono scelte per quelle persone il cui problema non è derivato dalla ametropia bensì da problemi dovuti a deformazioni corneali. Queste deformazioni possono riguardare:

  • cheratocono
  • post operazione
  • ortocheratologia
  • occhio secco
  • altri problemi corneali

Ortho-K

L’ortocheratologia od Ortho-k (OK) consiste nell'annullamento, nella riduzione o variazione di un difetto visivo ottenibile tramite l’applicazione notturna di lenti a contatto Gas Permeabili.

L’Ortho-K è un innovativo e rivoluzionario sistema che utilizza speciali lenti a contatto “rigide” gas permeabili dette a geometria inversa i cui materiali presentano un alto passaggio di ossigeno (materiali iper-permeabili) migliorando la condizione refrattiva durante l’arco della giornata senza aver bisogno di alcun ausilio visivo (occhiali o lenti a contatto giornaliere).

L'ortocheratologia presenta questa soluzione al problema visivo e chi pratica sport vede aumentare la sicurezza e soprattutto scompare la possibilità di rompere gli occhiali o perdere le lenti a contatto durante l'attività sportiva.

Oggi è possibile essere liberi di godersi in tutta libertà la possibilità di praticare qualsiasi attività, senza più l'utilizzo di lenti a contatto né di occhiali.

Il trattamento ortocheratologico con lenti a contatto va ripetuto tutte le notti.

Custom

Per lenti a contatto custom si intendono quelle lenti a contatto, siano esse morbide o rigide, le quali possono essere create tenendo conto del raggio di curvatura ed il diametro corneale di ogni occhio.

È una contattologia specialistica che viene consigliata in quanto si ha la possibilità di creare una lente perfetta per il proprio occhio.

Siroki Visual Team con le sue conoscenze è in grado di avvalersi ai migliori laboratori di lenti a contatto nazionali ed internazionali.


Cheratocono

Cheratocono

degenerazione corneale che non permette una corretta visione con gli occhiali o lenti a contatto morbide

Ortho-k

Ortho-k

lente Gas Permeabile notturna che con l'applicazione permette una buona visione senza dover indossare occhiali o lenti diurne

Sclerali

Sclerali

lente a contatto specialistica per casi unici

Cheratocono

Il cheratocono è una degenerazione progressiva non infiammatoria corneale che può colpire uno o entrambi gli occhi. La cornea comincia a deformarsi e a prendere la forma che ne descrive il nome, il cono, inducendo così distorsioni e aberrazioni delle immagini che si ricevono. In questi casi di degenerazione corneale, la visione può essere ristabilita con l’applicazione di lenti a contatto speciali, siano esse r.G.P. che moribe, per il cheratocono.

Una volta diagnosticato dal proprio Medico Oculista questa patologia, sarà nostra cura riuscire a trovare la lente più adatta per la compensazione. Con ciò, le lenti applicate devono per forza tenere conto di diversi fattori per preservare la zona corneale affetta da questa degenerazione. Il signor Stefano Siroki ha una esperienza oramai conclamata in queste delicate applicazioni contattologiche.

Con la strumentazione a disposizione, la Siroki Visual Team è capace di farsi creare qualsiasi lente a contatto necessaria alla correzione di questa ectasia.

SCLERALI

Le lenti a contatto Sclerali o Semi-Sclerali sono lenti a contatto speciali che vengono utilizzate laddove qualsiasi altra applicazione di lenti fallisca.

Le lenti a contatto sclerali sono di materiale gas permeabile con un diametro molto grande. Sono state pensate appositamente per appoggiare sulla sclera e non sulla cornea.

Ciò può essere dovuto dalla forma speciale della cornea come dalla delicatezza di essa.

Queste lenti sono applicate per preservare l’eventuale condizione precaria di quest’ultima.

 È una applicazione altamente specialistica.
Torna su